Didattica, Arduino, Sistemi, Informatica, Elettrotecnica di G. Pirraglia

Vai ai contenuti


Il sito raccoglie gli appunti delle lezioni di Elettrotecnica, Informatica, Automazione svolti nel corso degli anni dal docente nella sua esperienza lavorativa in Istituti Tecnici, Professionali e IFP.
Vengono proposti esercizi svolti (o  da svolgere) e suggerimenti per il reperimento di materiale didattico da altri siti web, facilitando così la ricerca in Internet e selezionando a monte tra le infinite informazioni reperibili nel web.
Inoltre vengono indicati siti web in cui è possibile reperire software gratuiti, libri, audiolibri, musica (legalmente!), lezioni di
Informatica, Matematica, Fisica e informazioni su eventi culturali.

Ing. Giovanni PIRRAGLIA - Laureato in Ingegneria presso l’Università "Federico II" di Napoli.
Docente di Elettrotecnica, Elettronica ed Automazione dal 1999. Attualmente insegna presso l'istituto 'G. Marconi' di Dalmine. E' docente anche per i corsi PLC dell'I.T.S. Lombardia Meccatronica, per corsi avanzati sui PLC Siemens S7-1200 e S7-1500 tenuti a tecnici di azienda e docenti di istituti superiori. Partecipa agli incontri tecnici presso il M.I.U.R. in qualità di esperto di Automazione. Ha partecipato a corsi per esperti di tecniche di saldature su schede elettroniche. Realizza con i PLC Siemens S7-200, S7-1214, S7-1511-C e HMI TP700 Comfort progetti per la didattica nei laboratori, avvalendosi anche dell'esperienza maturata nella progettazione e realizzazione di schede in SMT e PTH. Sviluppa software per schede Arduino, programma in Java, Visual Basic e realizza siti web per scopi didattici. Costantemente in contatto con Siemens Italia, segue l'aggiornamento dei sistemi hardware e software le cui funzionalità sono illustrate e documentate nei vari testi pubblicati.

Scarica libri, audiolibri gratis dal web

Con l'arrivo dei tablet è possibile contenere migliaia di libri in formato elettronico da leggere ovunque ci si trovi, senza avere troppo peso o ingombro  tra le mani.

http://www.gutenberg.org


Il Progetto ARDUINO
"Arduino è una scheda elettronica di piccole dimensioni con un microcontrollore e circuiteria di contorno, utile per creare rapidamente prototipi e per scopi hobbistici e didattici.
Il nome della scheda deriva da quello di un bar di Ivrea (che richiama a sua volta il nome di Arduino d'Ivrea, Re d'Italia nel 1002) frequentato da alcuni dei fondatori del progetto[1].
Con Arduino si possono realizzare in maniera relativamente rapida e semplice piccoli dispositivi come controllori di luci, di velocità per motori, sensori di luce, temperatura e umidità e molti altri progetti che utilizzano sensori, attuatori e comunicazione con altri dispositivi. È fornito di un semplice ambiente di sviluppo integrato per la programmazione. Tutto il software a corredo è libero, e gli schemi circuitali sono distribuiti come hardware libero." (Wikipedia)


L'Enciclopedia on line sui Comuni d'Italia.  

Un quadro completo e dettagliato dei comuni, province e regioni italiane. Informazioni di carattere economico, statistico-demografico, geografico e storico, parametri Istat e codici catasto.

Il software libero e sistemi operativi completi di programmi gratuiti

Qui trovi il migliore software gratuito o libero relativamente alle categorie Utilità e Sicurezza, Manutenzione e Pulizia  sotto Windows

Come creare un sistema operativo completo di software applicativo  avviabile da pen drive

UBUNTU PLUS 14 è una versione in italiano, con software aggiunto per grafica, audio, video, utilità, effetti 3D, utilizzabile anche senza Unity.

Scarica l'ultima versione di Linux

UBUNTU 14.04

Eddie Lang Jazz Festival

(Monteroduni - IS)
Eddie Lang
, pseudonimo di Salvatore Massaro (Filadelfia, 25 ottobre 1902 – New York, 26 marzo 1933), è stato un chitarrista statunitense.
È considerato da molti il migliore tra i suoi contemporanei e uno dei migliori specialisti di chitarra ritmica di tutti i tempi.
Dicono del festival:
«Sembra di essere in un altro secolo: il castello, la gentilezza delle persone, il cibo... È tutto così incredibilmente affascinante
». Jim Hall.

«Fantastico... essere qui nel Castello di Monteroduni... e le persone fanno venire la voglia di suonare, perchè applaudono ed è tutto un jazz, jazz, jazz! e ancora, ancora, ancora! È fantastico. Spero di tornare ancora». Benny Golson.
«Amo questo festival. Vorrei venire a suonare ogni anno. È fantastico
». Barbara Dennerlein.

Torna ai contenuti